Idoneità per intervento di chirurgia bariatrica

Valutazione psicologica per chirurgia bariatrica

Per poter effettuare un intervento di chirurgia bariatrica è necessaria una valutazione delle condizioni psicologiche del paziente.

Gli obiettivi della Valutazione Psicodiagnostica riguardano l’ esclusione di stati patologici gravi che per  le loro caratteristiche rappresentano una controindicazione alla chirurgia bariatrica.  

La  Valutazione  psicologica serve inoltre ad indagare attitudini e comportamenti che nel paziente obeso possono portare ad un esito non favorevole dell’intervento e comportare un malessere psichico, in questi casi la valutazione rappresenta un primo passo verso una “presa in carico” del paziente, si potranno quindi pensare percorsi psicologici pre e post operatori.

Per la certificazione sono necessari tre incontri in cui si effettueranno dei colloqui clinici volti ad indagare: i tratti di personalità, il rapporto con il cibo, l’immagine corporea, disturbi alimentari pregressi. Si rilascerà in seguito, una certificazione di idoneità/non idoneità con eventuali indicazioni terapeutiche pre/post intervento.

I colloqui possono essere effettuati anche attraverso Skype.

Vuoi avere maggiori informazioni sull’idoneità? Vuoi prenotare una valutazione?     Chiamami  al 347 6805018.

Fonte:

linee guida nazionali della Società Italiana di Chirurgia dell’Obesità e delle malattie metaboliche (SICOB).